Finalmente si ricomincia!

Comincia una nuova stagione per Azimut Modena e, come da un po’ di anni a queste parti, partecipiamo alla kermesse della Supercoppa Italiana, un vero e proprio torneo (formula inaugurata nella scorsa edizione), con le 4 squadre che hanno dato vita alla final four di Coppa Italia e semifinali play-off.

Si comincia con il titolo nostro, da difendere. Si disputerà a Civitanova Marche, in casa dei nuovi Campioni d’Italia, e sarà un torneo molto combattuto. Noi ci presentiamo da detentori ma non certamente da favoriti, data la stagione appena trascorsa molto avara di soddisfazioni. Ma con questa squadra saremo senz’altro l’insidiosa outsider, la mina vagante che Trento e Civitanova dovranno trattare con i guanti: noi, con questa squadra, dobbiamo comunque partire per vincere, dobbiamo porci l’obiettivo di difendere, con unghie e denti, l’unico titolo ereditato dalla stagione scorsa e, anche se non siamo accreditati per la vittoria finale, dovremo lottare, combattere, far vedere i sorci verdi e far sputare sangue amaro e bile a trentini e marchigiani, senza trascurare la formazione umbra, altra possibile sorpresa del torneo e del campionato.

Modena, città e tifosi, sono la piazza dove sempre e da sempre vige un solo imperativo: vincere! Ci si puo’ anche non riuscire ma non bisogna lasciare nulla di intentato, non bisogna avere rimpianti, bisogna anche poter perdere a testa alta, con la consapevolezza di avercela messa tutta: solo così una sconfitta potrà essere applaudita!

Noi Carrozze non mancheremo, saremo presenti a Civitanova, insieme agli altri tifosi, per incitare, spingere, spronare, con urla ed emozioni e rendere omaggio a questo minitorneo che, con questa formula, ha ottenuto maggiore importanza.

Ci auguriamo di trionfare, ovviamente: i mezzi, i giocatori, i campioni li abbiamo. Avanti ragazzi, andate in campo sentendo il peso della maglia che indossate, la maglia regina del volley italiano!

 

FINO ALLA FINE, AVANTI GIALLI! FORZA CAMPIONI!

I CARROZZE SEMPRE CON VOI!