In un Palabarbuto con poco più di mille spettatori si disputa l’incontro valevole per il quinto turno di Superlega ovvero il match tra la Top Volley Latina e l’Azimut Modena a Napoli. I padroni di casa si schierano con: Sottile in cabina di regia, Stern opposto, Rossi e Gitto al centro, Palacios e Parodi in banda e l’ex Tosi libero. Modena risponde con Christenson al palleggio, Ivan Zaytzev, (tornato titolare), autore di 13 punti nel match in posto 2, Urnaut, (poi sostituito da Bednorz) e Kaliberda in posto 4, Anzani e Mazzone (Holt a riposo) in posto 3 e Rossini libero.

Nel primo set l’Azimut riesce sempre a stare a contatto con la Top Volley Latina grazie alla distribuzione di Christenson che giostra ottimi primi tempi, recuperando uno svantaggio di tre punti, risalendo dal 20-17 per Latina al 22-20. Grazie alla regolarità di Kaliberda in ricezione, Modena chiude il set a proprio favore 23-25. 0-1.

Nel secondo set sale sul taraflex Bednorz (al posto di un opaco Urnaut), in difficoltà nella giornata odierna; l’azimut si scioglie anche dai 9 metri, grazie alle battute dello Zar e di Christenson (4 nel match) e chiude il parziale 16-25, 0-2.

Nel terzo set Latina si dimostra fragile in ricezione e non riesce ad opporsi. Modena mantiene la stessa concentrazione facendo suo il terzo parziale 18-25, 0-3: dunque l’intera posta.

Il tour de force non è finito perché l’Azimut rientrerà subito in campo Mercoledì per l’incontro casalingo con Padova e Domenica 11 in casa della capolista Sir Safety Conad Perugia. Con questa affermazione l’Azimut conferma il secondo posto in classifica alle spalle della Sir Safety. Nell’altro incontro di cartello la Lube Civitanova ha avuto la meglio sull’ Itas Trentino con il punteggio di 3-2 (15-13 al tiebreak). In classifica l’Azimut ha 4 punti di vantaggio sull’Itas e 3 sulla Lube.

Le Carrozze Sottorete, viste le difficoltà oggettive e logistiche della trasferta napoletana hanno tifato per i propri beniamini da casa seguendo la partita tramite il canale streaming dedicato e gioendo per la vittoria. Le Carrozze Sottorete sono contente di questo enplain composto da 5 vittorie in campionato e 2 in supercoppa.

Luca Scognamillo