In una Candy arena tutta esaurita va di scena l’incontro valevole per la decima giornata di Superlega tra l’Azimut Leo Shoes Modena e la Vero Volley Monza. I padroni di casa si schierano con Orduna al palleggio, Ghafour in posto 2, Plotnytskyi e Dzavoronok in posto 4, Beretta e Yosifov in posto 3 e Rizzo libero. L’Azimut risponde con Christenson in regia, Lo Zar in posto 2, La coppia italiana Anzani e Mazzone al centro (Holt assente), Urnaut e Kaliberda in posto 4, Rossini libero.

La partita inizia in modo equilibrato con botta e risposta tra le due squadre che rispondono colpo su colpo. Il primo break è rappresentato dal vantaggio di Monza con Plotnytskyi sul 17-15, fino ad arrivare all’ace di Christenson che sancisce la parità (20-20). Monza riallunga ma Modena, grazie anche ad un muro di Anzani, riesce a chiudere il set 23-25. 0-1.

Scoppiettante partenza della Vero Volley che vola sul 4-0 iniziale nel secondo set. Anche in questo parziale tuttavia la musica non cambia, Modena riesce ad accorciare soprattutto grazie a Zaytzev che porta il punteggio sul 3-5. Monza riallunga nuovamente ma la ricezione di Modena non traballa. L’Azimut riesce a contenere gli attaccanti Monzesi di palla alta e Urnaut  chiude nuovamente il parziale che si conclude col minimo scarto, 23-25.

L’equilibrio non viene meno neanche nel terzo set. Bednorz entra al posto di Kaliberda, per l’imprevedibilità in attacco e in battuta. Modena si porta in vantaggio 11-6; da questo momento però la concentrazione degli emiliani cala, fino a favorire pericolosamente il rientro di Monza, che lotta ai vantaggi anche in questo set. La partita viene chiusa solo con un mani fuori di Urnaut che risulta Mvp della partita con 16 punti, 27-25. Grazie a questa vittoria Modena si conferma seconda in classifica, alle spalle della Sir Safety Perugia.

Anche in questa giornata in cui l’orario è insolito per una partita di pallavolo (15:30), le Carrozze Sottorete seppur con minima rappresentanza erano presenti a bordocampo per tifare per i propri beniamini, come testimonia la foto fatta con Anzani a fine match. Le Carrozze stesse vi aspettano al proprio stand per mostrarvi i loro gadget in vista della partita contro Siena che si giocherà Sabato 8 Dicembre alle 18 al Palapanini, prima della trasferta di Trento e della gara casalinga con Verona che chiuderà il girone d’andata il 23 Dicembre.

Luca Scognamillo