Modena riparte con convinzione

Dopo la sconfitta di Milano, l’Azimut Leo Shoes Modena necessitava di una risposta convincente, sia per dimenticare la partita del Forum di Assago sia per ripartire in maniera positiva in vista di un ciclo impegnativo di partite.

Oggi, dunque, 16 Gennaio, è andata in scena la terza partita della fase a gironi del gruppo B di Champions League. Modena ha incontrato la Cez Karlovarsko, squadra di nazionalità slovacca. Fino a oggi la situazione vedeva Civitanova a punteggio pieno con 9 punti, la squadra polacca a 3 insieme a Modena e la formazione slovacca a 0. Noi di Carrozze Sotto rete, come sempre, eravamo presenti al palazzetto per sostenere la squadra.

Al fischio d’inizio Velasco schiera una formazione alternativa con: al palleggio Keemink, in diagonale Pinali, al centro Mazzone e Van der Ent, schiacciatori Bednorz e Urnaut, libero Rossini. L’allenatore lascia dunque in panchina i titolari tra cui Zaytzev, Christenson e Anzani. Holt è invece ancora indisponibile.

Nel primo set Modena parte forte ma si fa sempre raggiungere e la partita va avanti in parità fino al 24° punto, quando i padroni di casa chiudono la contesa sul 26-24,1-0.

Nel secondo parziale L’Azimut è sempre davanti e conduce fino alla fine concludendo il secondo set con il risultato di 25-22, 2-0.

Nel terzo set Modena prende il largo grazie anche a una buona battuta di Pinali, portandosi sul 14-4. La squadra slovacca alza la testa per evitare una sconfitta troppo larga ma nonostante ciò il set si conclude sul 25-17, 3-0.

Pinali, Mvp dell’incontro, conclude con 20 punti, sostituendo egregiamente lo Zar. Il secondo palleggiatore Keemink parte contratto ma non appena si scioglie gestisce la squadra al meglio. Anche Van der Ent non fa sentire minimanente l’assenza di Holt. Nel terzo set trova spazio anche Kaliberda. Probabilmente Velasco ha voluto dare un turno di riposo ai titolari, dando allo stesso tempo fiducia alle seconde linee.

Con questa vittoria Modena si riscatta dalla sconfitta di Milano e riparte per un altro ciclo di partite importanti. In Champions League rimane in corsa con 6 punti e consolida il secondo posto, avvicinandosi sempre più verso una qualificazione ai quarti di finale. Per il campionato invece si tratta di un’iniezione di fiducia.

Carrozze Sottorete è contenta di questa vittoria ed è pronta a tifare sempre e comunque la squadra; sarà sicuramente presente nei prossimi impegni contro Padova in campionato e Milano in Coppa Italia.

Massimilano Ferrari

Francesco Bergonzini

Lascia un commento