Ravenna chiama, Modena risponde: 0-3 !!!

“Carrozze” sintonizzate per gara due dei Play-OFF di scena al Pala De Andrè di Ravenna. Le squadre scendono in campo con questi rispettivi sestetti: Modena in diagonale Christenson-Vettori, in banda ci sono Petric e Lavia, al centro Stankovic-Mazzone, libero Jenia Grebennikov. La Consar Ravenna risponde con Redwitz-Pinali, Mengozzi e Grozdanov al centro, Recine-Loeppky in attacco, Kovacic libero. Buona la partenza di Modena nel primo set, poche battute ed arriva un ace di Stankovic, 4-7 e Ravenna sotto a meno 3, Modena mantiene alto il livello di gioco, tocco “fatato” di Christenson 11-15, primo tempo di Stankovic stasera in grande spolvero 17-19, Pinali murato 20-23, chiude il set Vettori 22-25. Secondo set, Modena tenta l’ allungo, pallonetto vincente di Petric 2-5, portando cosi’ Modena su piu’ tre, ma Ravenna non molla. Pochi scambi e Ravenna aggancia Modena 8-8, Modena reagisce prontamente sfoderando una volley davvero efficace e spettacolare, Recine murato da Stankovic, Modena sul +5, 13-18. Vantaggio “illusorio” perche’ Ravenna sul 20-20 fa segnare il pari, ed è lo stesso Recine che murando Vettori, segna di fatto il momento critico del parziale, Modena pero’ ne esce a testa alta replicando pari pari lo score del set precedente e, a chiuderlo, è un errore di Mengozzi, 22-25. Modena in vantaggio per 2 set a zero. Terzo set Modena tenta il sorpasso e l’ allungo, Stankovic a segno 4-7, Ravenna non ci sta e torna sotto, Koppers attacco vincente 8-8. Le squadre si fronteggiano con un serrato “point to point”, Mazzone mette a segno 15-15, un caparbio Mengozzi sul 19-17 porta in vantaggio Ravenna, Modena risponde con Christenson 20-20, replica Recine 24-24, squadre ai vantaggi. E’ Modena con Stankovic prima e poi Vettori a chiudere il set (25-27) e il match, Modena batte Ravenna per tre set a zero. I nostri complimenti al coach Giani e a tutta la squadra, lo score parla chiaro, un attacco determinante: Petric 15, Vettori 13, Stankovic 12, Mazzone 11. MVP: Nemanja Petric (Leo Shoes Modena). In calce i commenti a caldo del coach Giani. Le “Carrozze” saranno nuovamente sintonizzate martedi’ 2 Marzo alle 20.30 per il ritorno dei quarti di finale di Champions League contro Perugia, poi ancora per gara uno (Play-OFF) contro Lube il 10 Marzo sempre alle 20.30, match che si svolgera’ a Civitanova Marche all’ Eurosuole Forum. Forza GialloBlu’ 💛💙

Coach Giani: “Io volevo far crescere questa squadra e questa squadra è cresciuta, i ragazzi hanno avuto fiducia in quello che stavamo facendo e ora ci giochiamo questo finale di stagione al massimo dopo un passaggio del turno non facile con Ravenna e una vittoria pesante in Champions con Perugia. Martedì ci giocheremo le nostre possibilità, la pressione che abbiamo addosso è alta, una pressione che solo Modena ti mette, ma possiamo e vogliamo interpretare alla grande il match”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.